OPERATIVITA'


Attraverso la formula contrattuale il cliente, mediante la sottoscrizione di un contratto, si dota del bene garantendosi sia la disponibilità delle apparecchiature sia la garanzia per tutta la durata del contratto.
Durante il contratto di noleggio il cliente può effettuare degli “upgrade” sull’impianto noleggiato, cioè aggiungere dei nuovi componenti, con un semplice adeguamento del canone.

La durata del contratto è variabile sino ad un massimo di 60 mesi, alla fine del qualesi presentano diverse opzioni al cliente:

  1. Accendere un nuovo contratto di Noleggio (inviare lettera disdetta a società finanziaria 4 mesi prima scadenza contratto)
  2. Rinnovare il contratto per l’impianto in dotazione con canoni rivisti (inviare lettera disdetta a società finanziaria 4 mesi prima scadenza contratto)
  3. Acquistarlo con un importo di mercato già definito al momento dell’accensione del contratto di noleggio (inviare lettera disdetta a società finanziaria 4 mesi prima scadenza contratto)

<< | 1 | 2 | 3 | >>
© Copyright 2B Soluzioni S.r.l. - 2011 | Tutti i diritti riservati.